News

Madesimo, travolti dalla valanga: salvi

immagine

SONDRIO — Per fortuna si è conclusa solo con un grande spavento la disavventura di due giovani sciatori che ieri sono stati travolti da una slavina sulle montagne di Madesimo, in provincia di Sondrio.

L’allarme è scattato alle 13,40 di ieri. In base alla ricostruzione effettuata dal soccorso alpino, i due sci-alpinisti, un 32enne di Cantù e un 34enne di Meda, stavano effettuando un’escursione sui monti della Val Febbraio, nel comune di Madesimo. Quando improvvisamente una slavina, probabilmente causata proprio dal passaggio dei due sportivi sul terreno coperto dalla neve ancora fresca, si è staccata dalla montagna.

Fortunatamente per i due giovani, la valanga era di dimensioni contenute. Uno dei due sportivi è stato travolto in pieno dalla massa di neve e trascinato per alcuni metri lungo il versante. Il collega, che si trovava ad alcuni metri di distanza ed è stato solo sfiorato dalla slavina, ha chiamato subito i soccorsi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close