• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Rifugi

Rischio crollo seracco Grand Jorasses. Chiusi via normale e sentiero per il Boccalatte

grandes jorassesGrandes Jorasses, via normale – Foto Summitpost.org

A causa del rischio di crollo di una porzione del seracco che incombe sul couloir centrale delle Grandes Jorasses, in Val Ferret, tra le punte Whimper e Walker sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco, l’Amministrazione di Courmayeur ha disposto negli scorsi giorni la chiusura della via normale di salita.

Questa mattina il Sindaco Stefano Miserocchi ha emesso inoltre una ordinanza di chiusura del sentiero di accesso al Rifugio Boccalatte-Piolti e dell’area sottostante il ghiacciaio Whymper delle Grandes Jorasses.

Il provvedimento di chiusura, come si legge nell’ordinanza, è da considerarsi a titolo prudenziale per garantire la pubblica incolumità. “Lo scenario previsto non prevede il coinvolgimento del fondovalle antropizzato. I trasgressori saranno puniti a norma del Codice Penale”.

Il ghiacciaio Whymper in rapido movimento

La decisione di chiudere la via di salita e successivamente il sentiero di accesso al Boccalatte è derivata dalle valutazioni effettuate negli scorsi giorni da Fondazione Montagna Sicura, i cui rilevatori hanno registrato un’accelerazione del movimento del ghiacciaio Whymper rispetto al suo trend abituale. Tale movimento anomalo non esclude che possa dunque verificarsi il distacco di una parte isolata, delimitata da un crepaccio. 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.