• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Albanese molesta le colleghe: arrestato

immagine

TRENTO — Avrebbe molestato più volte tre delle sue sottoposte. Con questa accusa è stato arrestato il caporeparto di una piccola azienda della Valsugana.

L’uomo – un albanese residente da 10 anni in Trentino – avrebbe approfittato della sua posizione per ricattare le donne. Le avrebbe minacciate di parlare male di loro alla direzione e di non concedere loro permessi o ferie se non si fossero dimostrate gentili con lui.
 
Per contro, stufe delle molestie, le tre lo hanno denunciato. E l’albanese è stato "ingabbiato". Si trova ora agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.