• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi

Valtellina, alla scoperta delle cantine di Morbegno

immagine

MORBEGNO, Sondrio — E’ giunta all’undicesima edizione "Morbegno in cantina", la manifestazione che coinvolge circa 50 cantine tra le più antiche della provincia di Sondrio. Tra degustazione di vini e prodotti tipici, dal 29 settembre al primo ottobre e dal 6 all’8 ottobre, due weekend all’insegna delle tradizioni.

Tra i prodotti locali, sarà possibile degustare vini rossi tipici prodotti sui terrazzamenti delle montagne valtellinesi, come il Sassella, il Vagella, il Grumello e l’Inferno. E poi le diverse qualità di formaggio, il pane di segale e la bisciola, una pagnotta di frutta secca che rappresenta il dolce valtellinese per eccellenza.
 
Per l’edizione di quest’anno verranno proposti cinque itinerari. Il percorso verde e quello giallo prevedono la visita di 10 cantine nel centro storico di Morbegno con la degustazione di vini doc, docg e igt della Valtellina e assaggio di prodotti tipici.
 
Il percorso rosso, sempre nel centro di Morbegno, prevede invece la visita di 9 cantine con la degustazione di vini Grandi Riserve e Sforzati, accompagnati dai sommelier dell’Ais(Associazione italiana sommelier).
 
Il percorso bianco prevede la visita di 10 cantine nel centro storico di Traona, con assaggi di prodotti locali e degustazione di vini. Ci sarà inoltre la possibilità di visitare i monumenti del paese, uno dei più rilevanti dal punto di vista storico e artistico.
 
Infine, il percorso "Gustosando" proporrà un tour tra le cantine della Costiera dei Cèch. Antichi sapori, folklore e buona cucina saranno le caratteristiche principali di questo viaggio tra i paesi di Dazio, Caspano e Civo. A tutti i partecipanti verrà consegnata una sacca contenente dieci piatti (uno per cantina) in materiale eco-compatibile e posate in legno.
 
Tutti i visitatori riceveranno il calice ufficiale della manifestazione e una tasca porta calice del colore del percorso prescelto. Per l’iniziativa sarà necessario acquistare un pass da mostrare all’ingresso di ogni cantina. Per conoscere i costi degli itinerari e avere ulteriori informazioni, consultare il sito www.portedivaltellina.it
 
Greta Consoli
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.