• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Estremo, Top News

Giù dal Gran Zebrù a 152,9 chilometri orari, il record in speedriding di Armin Senoner

Armin-Senoner-300x213.jpg

UPDATED – SOLDA, Bolzano – Armin Senoner ce l’ha fatta. E’ suo il nuovo record di discesa in speedriding dalla vetta del Gran Zebrù. La Guida alpina altoatesina è scesa alla velocità di 152,9 chilometri orari.

Lo speedriding è la disciplina che combina l’uso degli sci e della vela da parapendio: pertanto la discesa dei pendii si svolge in parte sciando e in parte volando. Il record precedente di discesa in speedriding dal Gran Zebrù era stato segnato dal francese Francois Bon che nel 2006 toccò i 146,46 chilometri orari.

Armin Senoner si è preparato a battere quel tempo per settimane: il suo obiettivo era di aprire la vela in cima alla montagna, alta 3859 metri, e scendere a 150 chilometri orari. Alla fine ha fatto di meglio, avendo toccato la velocità di 152,9 chilometri orari.

Armin Senoner tenta il record di discesa in speedriding dal Gran Zebrù
Armin Senoner tenta il record di discesa in speedriding dal Gran Zebrù

Senoner è maestro di sci e Guida alpina della Val Gardena. Il suo nome è balzato alle cronache internazionali insieme a quello di Maurizio Folini e Simone Moro per alcuni salvataggi da record compiuti in altissima quota in Himalaya.

Nei prossimi giorni su Montagna.tv pubblicheremo le foto del record e l’intervista a Senoner.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Notizia non proprio esatta: il precedente record di Francois Bon non è stato realizzato sul Gran Zebrú, ma soprattutto il personaggio in foto non è Armin Senoner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.