• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Finalmente è pace sulle pareti del K2: il 14 ottobre Mirella Tenderini a Milano

20141014_Mirella-Tenderini_Tutti-gli-uomini-del-K2-239x300.jpg

20141014_Mirella Tenderini_Tutti gli uomini del K2MILANO — La prima salita del K2 con le sue liti, querele, insinuazioni e recriminazioni. Sessant’anni dopo, ci prova Mirella Tenderini a mettere “in pace” la montagna degli italiani, ripercorrendo le vicende del 1954 e dei decenni successivi in nuovo libro: “Tutti gli uomini del K2” (Corbaccio, 2014) che verrà presentato al Cai Milano martedì 14 ottobre 2014.

Il tema è complesso e irto di insidie – scrive l’editore – come le pareti della montagna degli italiani, dove rivalità e duelli all’ultimo sangue sono stati all’ordine del giorno “benché gli alpinisti sostengano”, spiega la Tenderini nel suo appassionante libro, “che il loro non è uno sport ma qualcosa di diverso e di più nobile”. Ma a quanto pare, la Tenderini è riuscita a districarsi in questa storia con eleganza e precisione.

Per curiosi e appassionati l’appuntamento è alle 20:45 presso il Cai Milano in Via Duccio di Boninsegna 21/23. La serata è promossa dalla Commissione culturale in collaborazione con la casa editrice Corbaccio.

Nata a Milano, Mirella Tenderini opera da oltre trent’anni nel campo dell’editoria come scrittrice e traduttrice. E’ autrice di libri sull’esplorazione di biografie su Gary Hemming, il Duca degli Abruzzi,
Ernest Shackleton, Paul Gauguin e Isabelle Eberhardt, pubblicati con editori come De Agostini, Corbaccio e Vivalda. Per i suoi libri è stata più volte vincitrice di premi letterari prestigiosi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.