• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Politica

Il Governo vara il codice dell’ambiente

immagine

ROMA — Anche l’Italia (finalmente) ha il suo codice dell’ ambiente. Lo ha varato quest’oggi il consiglio dei ministri, con un decreto legislativo che riordina tutta la materia ambientale.

”Era una riforma attesa da molti anni”, ha commentato il ministro dell’Ambiente, Altero Matteoli. Sei i settori chiave riordinati: rifiuti e bonifiche, acqua, difesa del suolo, inquinamento atmosferico, procedure ambientali e danno ambientale.
 
Tra le novità del testo unico, il rafforzamento della clausola sociale per tutelare i lavoratori dei servizi idrici del settore dell’igiene urbana e una politica di incentivi per lo sviluppo delle energie
rinnovabili.
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.