• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Patagonia 07: Ragni protagonisti in video

immagine

LECCO — Ieri alle 14 il dream team dei "maglioni rossi" è partito da Linate verso la Patagonia. Alla conquista di due delle pareti più difficili del mondo: il Cerro Piergiorgio e l’Aguja Mermoz, situate nel gruppo montuoso del Fitz Roy e del Cerro Torre. Godetevi le immagini e le interviste negli esclusivi videoservizi di Montagna.tv.

L’obiettivo è realizzare due nuove vie. Non su delle pareti qualunque. Una sulla parete ovest dell’Aguja Mermoz (2732 metri), 800 metri di parete estremamente ripida e impegnativa. E l’altra sulla parete nordovest del Cerro Piergiorgio (2719 metri), 900 metri di granito strapiombante e privo di evidenti sistemi di fessure. Una parete che verrebbe da definire "inviolabile", più che inviolata, dati gli innumerevoli tentativi falliti nel corso degli anni.
 
Imprese da portare a termine in un’ambiente tormentato da bufere e fortissimi venti che si abbattono implacabili sulle pareti, scaricando il gelo e la tormenta raccolta sullo Hielo Patagonico, il ghiacciaio continentale più grande del mondo.
 
Ma che entrerebbero nella leggenda dell’alpinismo, peraltro già parecchio frequentata dai Ragni di lecco che, una su tutte, misero la firma nel 1974 sulla storica conquista del Cerro Torre. 
 
Con i giovani più promettenti dell’alpinismo italiano (Cristian Brenna, Giovanni Ongaro, Simone Pedeferri, Hervè Barmasse, Adriano Selva, Matteo Bernasconi, Dante Barlascini) ci sarà l’esperienza e la migliore tradizione dell’alpinismo lecchese con Mariolino Conti, che nel 1974 c’era, e Daniele Bianchi, guida alpina e istruttore di arrampicata.
 
In testa a tutti il capospedizione  e Presidente dei Ragni Alberto Pirovano.
 
Ma vogliamo che a raccontarvi questo sogno siano gli stessi protagonisti. Guardate il videoservizio e le videointerviste, e visitate la nuova Special Section dedicata alla spedizione. Nei prossimi giorni, vi terremo aggiornati con le notizie più aggiornate sulle imprese dei maglioni rossi in Patagonia
 
 
 
Sara Sottocornola
 
  
 
 
Foto del Cerro Piergiorgio di Hervè Barmasse.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.