• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Bike, Multimedia, Player

Le montagne sulle due ruote, intervista a un grande del ciclismo italiano

Davide Cassani (Photo www.davidecassani.it)
Davide Cassani (Photo www.davidecassani.it)

BORMIO, Sondrio — Lo Zoncolan la salita più dura di tutte. La leggerezza il segreto del grande scalatore. Quella dell’Isoard la tappa in alta quota più bella. Queste le opinioni di Davide Cassani, grande nome del ciclismo italiano, uno dei migliori gregari degli anni Novanta, con alle spalle 27 vittorie, più di 700 mila chilometri nelle gambe, oltre 1500 corse tra cui 12 Giri d’Italia, 9 Tour de France e 9 partecipazioni ai campionati del mondo. Lo abbiamo intervistato a Bormio pochi giorno dopo la fine del Giro d’Italia di cui è commentatore Rai dal 1996.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. ..è bello e fa bene al ciclismo sentire le parole di Davide, nascono da una passione vera, bell’intervista.
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.