• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Valsassina: escursionista muore sul Monte Legnone

Il Monte Legnone
Il Monte Legnone

LECCO — Una donna di 55 anni è morta mattina intorno alle 11.30 dopo essere caduta in un dirupo alto 150 metri sul Monte Legnone, in Valsassina.

La donna era residente a Delebio, in Valtellina (Sondrio). Stava facendo un’escursione in compagnia del cognato e della sorella quando in pochi secondi si è consumata la tragedia. La poveretta è scivolata per 150 metri e ha fatalmente perso la vita.

Secondo la ricostruzione, i tre erano partiti dal Delebio per raggiungere il Legnone, punto panoramico molto rinomato fra gli escursionisti. Quando e’ avvenuta la tragedia stavano facendo ritorno a casa. Per i soccorsi è stato fatto intervenure anche l’elicottero del 118 di Bergamo mentre la squadra del Soccorso Alpino premanese via terra ha dovuto scendere a Delebio e risalire a causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli sul versante lecchese della montagna che divide le due province.

L’elisoccorso, invece ha calato con il verricello l’equipe medica e un tecnico del Soccorso Alpino di Premana, prelevato poco prima a Pagnona. La salma e’ stata recuperata e trasferita all’ospedale Manzoni di Lecco.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.