• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Itinerari

Pedalando tra i castelli del Friuli

immagine generica

Castelli, alberi secolari e pendii erbosi. Cari bikers, oggi vi proponiamo un nuovo fantastico itinerario per trascorrere una giornata tra le montagne di San Daniele del Friuli e Colloredo di Monte Albano. Un percorso che ha come sfondo la catene montuose dei Musi e delle Alpi Giulie. Ovviamente tutto è studiato per la vostra compagna di viaggio preferita, la mountain bike.

L’itinerario è alla portata di tutti i bikers, prevede un percorso di 34 chilometri, percorribili, con un’andatura media, in circa 3-4 ore. Il fondo è, per il venti percento, sterrato e per l’ottanta percorribile su strada asfaltata.

Inforcate la vostra bici e partite da Fagagna, dove, dopo un breve visita turistica al Borgo antico vi dirigerete verso il Castello di Fagnana che deve la sua fama alla torre dell’orologio risalente alla fine del 900. Da qui prendete la discesa verso la provinciale panoramica che porta da San Daniele a Fagagna.

Pedalando pedalando si raggiunge Rive D’Arcano e la zona di Arcano Superiore dove vi aspetta un bellissimo e suggestivo castello che risale all’undicesimo secolo.

Proseguite verso Caporiacco, sede di un castello del dodicesimo secolo dal quale, in un secondo momento, seguendo strade secondarie, giungerete a Colloredo di Monte Albano. In questa zona potrete fermarvi a visitare il Castello omonimo del Trecento, ora divenuto un imponente complesso residenziale.

Arrivati a metà del percorso non vi resta che andare avanti verso Moruzzo dove, invece di un castello, vi aspetta un monumento naturale imponente e maestoso: un grande tiglio che sorge nella piazza del paese da 600 anni. Ma se non potete fare a meno di vedere un’abitazione del sedicesimo secolo, vi consigliamo di fare un giro anche tra le stanze di un vecchio maniero del posto, trasformato anch’esso in una residenza signorile.

L’ultima tappa del nostro itinerario prevede la strada che da Moruzzo arriva a Fagagna attraverso una strada sterrata, via che vi permetterà di vedere il castello più tipico ed emblematico della zona per la sua architettura, il castello di Villalta di Fagagna.

Emanuela Brindisi

documentprint mail-to
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.