• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Invernali: K2, russi provano ad arrivare a C4, ma si fermano a 7500

k2, invernali, alpinismo

Questa mattina la squadra di Vassily Pivtsov (con lui Artem Braun, Tursunali Aubakirov e Mikhail Danichkin) ha continuato a salire dopo aver raggiunto ieri campo tre, posizionato tra i 7300 e i 7400 metri. L’obiettivo era di posizionare campo 4, solitamente (almeno in estate) attorno ai 7750 metri.

Dal Gps del capospedzione si può notare che il team è arrivato fino a circa 7500 metri, per poi ridiscendere in direzione campo 3 a causa dell’assenza di visibilità. La decisione del team è stata quella di fermarsi attorno ai 7400/7500 metri e piazzare una tenda, così da poter proseguire domani.

La quota massima mai raggiunta in inverno sul K2 è di 7650 metri da parte di Denis Urubko, Marcin Kaczkan e Piotr Morawski nel 2003.

Non si hanno ancora aggiornamenti sulla posizione del team di sherpa di Alex Txikon.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Direi che i Russi sono in vantaggio rispetto alla squadra Spagnola…vediamo ora cosa permette il meteo. Se riuscissero a piazzare campo 4, potrebbero fare un vero tentativo… Per Alex il K2 sembra che sia non più possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.