• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Invernali – Al K2 tutti al CB. Nanga: Nardi chiede un’estensione del permesso di scalata

alpinismo, k2, invernale, alex txikon, nanga parbat, daniele nardi, tom ballardIl caposezione Vassily Pivtsov arrivato questa mattina la campo base. Foto @ K2 winter climb 2019

Questa mattina gli alpinisti della spedizione russa-kazaka-kirghisa che erano a campo 2, dopo aver raggiunto ieri i 7130 metri sul K2, sono scesi al campo base. “Molto stanchi e molto affamati”, ma in salute.

Intanto Alex Txikon fa sapere che l’altro ieri ha trasportato ben 96kg di materiale al campo base, tra tende, corde e cibo. Tutto materiale che servirà a continuare ad attrezzare la via e fissare i prossimi campi fino a C4.

Notizie meno incoraggianti arrivano dal Nanga Parbat, dove Daniele Nardi e Tom Ballard hanno dedicato i giorni scorsi a battere la via non in direzione della vetta, ma verso il basso per permettere ai portatori di raggiungere il campo base con le provviste (altrimenti sufficienti fino al 15 febbraio) che consentiranno di poter rimanere sino al 5 marzo. Fortunatamente oggi sono arrivati in 24. “Cibo fresco e sopravvivenza garantita fino ai primi di marzo – scrive Daniele -. Sono arrivati tardi perché anche se abbiamo battuto la traccia con il peso sulle spalle affonda a o comunque nella neve alta. Sono i nostri eroi!!!”

Intanto le previsioni meteo non sono incoraggianti e una finestra di bel tempo non sembra vedersi a breve. Le cose si stanno facendo lunghe e il permesso di scalata scade il 20 febbraio, ma Nardi ha già richiesto un’estensione.

L’obiettivo ora è andare a campo 1 a verificare in quale condizione sia la tenda.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. In merito al casco e quant’ altro, tutto ok ma le multe come i mezzi di protezione inindividuale e collettiva possono essere solo un aiuto, indispensabile, ma solo ausiliario alla conoscenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.