• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Notte a 5800 per Simone Moro. Sul Nanga Parbat arrivati a C3

alpinismo, simone moro, daniele nardi, himalaya, invernaliFoto @ Simone Moro

Avevamo lasciato qualche giorno fa Simone Moro e Pemba Gelje Sherpa a Khare dopo aver raggiunto la vetta del Mera Peak, 6476m. Purtroppo il programma di trascorrere tre notti in vetta, scendendo e ridiscendendo la montagna, per acclimatarsi era saltato a causa del freddo e del vento in cima. 

Dopo qualche giorno di pausa dettato dal maltempo, i due alpinisti sono tornati sul Mera Peak. Non sembra, almeno da quanto raccontato da Moro, che siano saliti nuovamente sulla cima, ma poco conta. Simone ha confermato che sono riusciti a trascorrere una notte in quota, a 5800 metri. La necessità di posizionare la tenda a un’altitudine più basse potrebbe essere stata dettata dal fatto che il meteo è ancora instabile, con forti venti e nevicate, come si può ben vedere nel video postato in cui Moro e Pemba sono nel whiteout. 

Secondo i piani iniziali domani dovrebbero arrivare al campo base del Manaslu, ma attendiamo conferma dato che ci sono stati alcuni cambi di programma negli ultimi giorni. 

Intanto in Pakistan, la squadra di Daniele Nardi è riuscita a raggiungere i 5700 metri portandosi sotto allo Sperone Mummery, dove è stato allestito il terzo campo. Domani mattina si tornerà nuovamente al campo base per un meritato riposo e finalmente potremo sapere con più precisione quali sono le condizioni della difficile via che Nardi ha scelto. 

Articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.