• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Come procedono le spedizioni in Patagonia

La Supercanaleta sul Fitz Roy nella foto di Hervé Barmasse

Facciamo un recap di inizio anno su come stanno procedendo le spedizioni impegnate in questa anomala stagione estiva in Patagonia. Anomala perché, come raccontano gli alpinisti, ma Rolando Garibotti, le pareti sono decisamente secche. Nella foto qui accanto, scattata da Hervé Barmasse e rilanciata da Patagonia Vertical, vediamo la via Supercanaleta sul Fitz Roy con pochissima neve e ghiaccio, come del resto avevano riportato Michele Colturi, Federico Martinelli e Federico Secchi.

Il maltempo e soprattutto il vento stanno mettendo i bastoni tra le ruote a molti.

Hervé Barmasse ha provato a fare dei tentativi sulla parete Nord Ovest del Cerro Piergiorgio, ma il maltempo non gli ha concesso tregua. Solo un giorno di sereno e buone condizioni, insufficiente per il proprio impegnativo obiettivo, ma sfruttato dall’alpinista per tenere i muscoli allenati salendo il Cerro Domo Blanco. Niente di super impegnativo, ma una vista pazzesca come testimoniano le bellissime foto scattate dall’alpinista.

Foto @ Hervé Barmasse in cima al Cerro Domo Blanco

Stessa situazione per Denis Urubko e Pipi Cardell, che, dopo aver salito aprendo una nuova variante il Cerro Solo, si sono dovuti fermare per il maltempo. Il duo ha poi provato a fare un tentativo sull’Aguja de l’S, bloccato ancora una volta dal meteo e dalle condizioni della parete, trovata troppo secca rispetto a quanto preventivato. Al momento il Fitz Roy pare ancora lontano.

Ragni di Lecco. La prima spedizione arrivata in Patagonia è quella di Ricky Felderer e Dimitri Anghileri. Dal profilo Instagram del primo pare che siano in zona El Chaltenin attesa che i bagagli, contenenti anche l’attrezzatura vengano ritrovati. Per il momento, commenta, stanno diventando esperti trekkers.

Paolo Marazzi e Luca Schiera sono stati più fortunati e sono pronti a cominciare la loro spedizione esplorativa. Arrivati a Puetro Beltrand domani dovrebbero cominciare il viaggio di avvicinamento, prima in barca e poi cavallo, per raggiungere l’area del Campo de Hielo Norte, nel sud della Patagonia.

Matteo Della Bordella, Matteo Pasquetto, Matteo Bernasconi partiranno per la zona di El Chalten è fissata per il 4 gennaio.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.