• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Cima Brenta, grande alpinismo

Foto Matteo Felletti Facebook page

Alessandro Beber e Matteo Felletti il 14 e 15 dicembre hanno aperto una gran via sulla parete Est della Cima Brenta, poi ripetuta in giornata, il 23 dicembre, da Mirko Corn e Luca Caldini.

La linea. Foto Matteo Felletti Facebook page

Tutti concordi che sia una linea molto bella e le difficoltà sono confermate (AI5, M6, 90°). “Tecnicamente non è estrema, ma è una bellissima scalata continua su tutti i 14 tiri”, ha commentato Beber su Planetmountain.

C.R.A.M., Circolo Ricreativo Aziendale Mountime, è il nome di questa “grande via d’avventura”.

Scrive Matteo Faletti sui social: “I GIORNI GRANDI, li chiamava Bonatti… A 4 anni dall’ultima apparizione finalmente Cima Brenta ci ha concesso di vivere l’avventura a lungo sognata… Dopo “Argento Vivo” alla Piccola Civetta era questa la linea Major che corteggiavamo in Dolomiti. Felicità”. Un’occhiata alla pagina Facebook e alle splendide immagini danno il segno del mestiere e dell’entusiasmo di questi bravissimi professionisti della passione d’alpinismo.

Il report della salita è possibile consultarlo qui.

 

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.