• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Inverno in Himalaya, salta la spedizione commerciale all’Everest

everest, himalaya, alpinsimo

Dopo che Alex Txikon ha ufficializzato la spedizione al K2, abbandonando ogni ulteriore tentativo, almeno per ora, di “prima salita integrale senza ossigeno” dell’Everest, al Tetto del Mondo questo inverno era rimasta solo la spedizione commerciale della Seven Summit Treks.

Come vi avevamo infatti raccontato, era prevista la partenza per il 1 dicembre 2018 per un costo di 38.000$ a persona con cui si paga il permesso, ma anche abbondanti bombole d’ossigeno, guide personali sherpa e tutti i servizi accessori. Cinque gli alpinisti che avevano già prenotato. Proprio la rinuncia da parte di due clienti sembra essere la causa della cancellazione della spedizione, come spiegato dal manager dell’agenzia, Tashi Sherpa, ad Alan Arnette.

Per la prima spedizione invernale commerciale si dovrà attendere l’anno prossimo e, lo ammettiamo, non ci dispiace affatto. Rimangono invece da seguire con interesse le due sfide al K2 e quella al Nanga Parbat, dallo Sperone Mummery, di Daniele Nardi e Tom Ballard. 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.