• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
vetrina4

Polartec® Power Air™ – la prima tecnologia dei tessuti per ridurre la dispersione di microfibre

Polartec®, fornitore di soluzioni tessili innovative e sostenibili, annuncia Polartec® Power AirTM, la prima tecnologia dei tessuti progettata per ridurre la dispersione di microfibre. Incapsulando le fibre all’interno di una struttura di tessuto multistrato, grazie alla lavorazione di un filato continuo, risulta essere una nuova rivoluzionaria piattaforma che offre efficienza termica avanzata la quale ha dimostrato di disperdere fibre cinque volte di meno rispetto ad altri tessuti premium “mid-layer”.

La classica protezione termica che regola efficacemente la temperatura corporea e trattiene il calore è tradizionalmente realizzata tramite la lavorazione a maglia di strutture multi-sezione o in soffice pile sintetico. Polartec, leader e pioniere nella produzione di materiali resilienti, ha riconosciuto che qualsiasi fibra utilizzata è suscettibile alla dispersione nell’ambiente di fibre in funzione alla normale usura.

Il processo di costruzione Polartec® Power AirTM, invece, mitiga questo effetto incapsulando le microfibre isolanti all’interno del tessuto.

Utilizzando l’efficienza dell’aria incapsulata per proteggere le microfibre, Polartec® Power AirTM migliora drasticamente il rendimento dei tessuti nel corso della loro intera vita in termini di versatilità, comfort e impatto ambientale“, afferma Gary Smith, CEO di Polartec. “Siamo solo all’inizio nella realizzazione di queste nuova tipologia di costruzione del tessuto“.

Mentre la creazione di un tessuto più rispettoso dell’ambiente è stata l’ispirazione iniziale per Power Air, l’innovazione consente anche una maggiore versatilità di progettazione, con caratteristiche visive distintive. La versione iniziale presenta nel lato interno una struttura a griglia in tessuto simile al “pluriball” che trattiene l’aria e contemporaneamente aumenta la traspirabilità, mentre il lato esterno mostra una superficie liscia, resistente e anti-sfregamento.

Come prima realizzazione di tessuto che avvolge l’aria, Polartec® Power AirTM risulta essere una piattaforma tecnologica fondamentale che porterà alla riduzione di tutte le categorie di abbigliamento esistenti (tra cui isolamento termico, leggerezza a contatto pelle e protezione dagli agenti atmosferici).

Polartec non ha mai evitato di risolvere problemi difficili e intrattabili”, afferma Mike Rose, VP Polartec di sviluppo prodotto. “Power Air ha il potenziale per essere il nostro sviluppo più significativo da quando abbiamo intrapreso la strada al processo di produzione di tessuti ricavati da bottiglie di plastica post-consumo“.

Power Air è il risultato di una ricerca pluriennale composta da migliaia di ore di lavoro e decine di iterazioni ed è l’ultimo prodotto di Polartec Eco- engineeringTM.L’eco-ingegneria è il processo mediante il quale Polartec utilizza materiali riciclati, tecniche di produzione avanzate, logistica altamente efficiente e test con certificazioni rigorose che permettono di creare un canale di innovazione senza eguali, dedicata alla produzione di tessuti sostenibili con caratteristiche prestazionali d’élite.

Sasha Digiulian

Nel corso della sua storia dell’innovazione, Polartec ha sviluppato numerosi protocolli unici di ripetuti e intensi test che ricreano la vita di utilizzo del tessuto, il quale viene messo a dura prova da parte di atleti e professionisti di alto livello. Nel caso di Polartec® Power AirTM, è stato inventato un protocollo di test completamente nuovo per misurare lo spargimento dovuto al lavaggio domestico. Il protocollo simula dozzine di lavaggi in un unico ciclo per catturare e verificare accuratamente eventuali dispersioni di microfibre nel corso della vita del tessuto. Il test determina quindi con precisione la percentuale di perdita di peso dovuta allo spargimento di microfibra.

Inizialmente per l’abbigliamento, la tecnologia Polartec® Power AirTM sarà svelata pubblicamente dal CEO Polartec Gary Smith domani, 29 novembre, durante Performance Days a Monaco di Baviera, in Germania.

La felpa con cappuccio Polartec Power Air è ora proposta da Adidas oltre ad altri marchi tra cui Houdini e Mammut, pronti a rende pubblici le proprie creazioni nelle prossime collezioni.

Polartec® Power AirTM è più che risolvere un problema e creare una nuova piattaforma.”, afferma Gary Smith, CEO di Polartec “È la filosofia aziendale riguardo la “capacità del tessuto””.

L’innovazione tessile Polartec®, Polartec® Power Air, è stata premiata il 7 novembre 2018, dalla giuria dal World Textile Information Network che ha assegnato il suo prestigiorso Future Textile Awards come “migliore tessuto innovativo sostenibile”.

Annunciato ad Amsterdam durante la cerimonia, Power Air rappresenta l’ennesima svolta di Polartec® e l’evoluzione dell’industria dei tessuti, continuando a focalizzarsi sulla riduzione dell’impatto ambientale.

Future Textile è stato reso pubblico dal World Textile Information Network, la rivista specializzata che ha lanciato per la prima volta i suoi “Technical Textiles Awards” nel 2014 per dare riconoscimento al successo e celebrare il lavoro fondamentale di molte aziende come Polartec® che supportano lo sviluppo industriale. Ormai noto come “Future Textiles Awards”, l’evento biennale pone maggiore attenzione all’aspetto puramente “tessile” dei tessuti tecnici.

L’attenzione di Polartec® alla sostenibilità non è nuova che già nel 1993, ha aperto la strada al processo di lavorazione a maglia di filati realizzati con bottiglie di plastica riciclate post-consumo. Nel 2015 l’azienda ha raggiunto un enorme traguardo riciclando oltre 1 miliardo di bottiglie di plastica per trasformarle in filati, evitando così il loro smaltimento nelle discariche.

All’inizio di quest’anno, Polartec® ha annunciato Power Fill, una soluzione premium per l’isolamento termico realizzato per l’80% con contenuto riciclato post-consumo, non testato sugli animali.

Oggi oltre il 60% di ciò che Polartec® produce a livello mondiale è realizzato da materiali riciclati.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.