• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ambiente, Attualità, Natura, Politica, Primo Piano

Il Ministro Costa annuncia l’imminente istituzione di 300 nuove zone protette

biodiversità, ministro Costa, aree protette, parchi nazionali, ArmaFoto Pagina FB Ufficiale Sergio Costa

Presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma si è aperta ieri la “Terza conferenza internazionale sull’ambiente” organizzata dall’Arma. Il tema prescelto per il 2018 è la diversità biologica, considerata il motore della vita sulla Terra.
Il convegno dal titolo “Biodiversity: engine of life on Earth”, che vedrà alternarsi sul palco in tre giornate di conferenza numerosi relatori, specialisti di vari campi delle scienze applicate ai temi ambientali ma anche giuristi, rappresentanti di organizzazioni mondiali, istituzioni comunitarie, agenzie governative e forze di polizia, è stato aperto ieri dagli interventi introduttivi del Comandante dell’Arma dei Carabinieri Generale Giovanni Nistri, del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta e del Ministro dell’Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare Sergio Costa.

Quest’ultimo ha annunciato durante il suo intervento un passo avanti di estrema importanza per la tutela della biodiversità su scala nazionale: “Ho alla firma 300 nuove zone di protezione speciale. Saranno istituite entro la fine dell’anno. Sono zone Zps e Sic, ovvero aree riconosciute concordemente con le autorità locali come meritevoli di tutela ambientale […] Non piangiamo più la perdita di biodiversità, ma vogliamo fare in modo che non avvenga“.

Il Ministro ha dato notizia anche di un altro importante progetto in cantiere, quello dell’attivazione di 4 nuovi parchi nazionali. “Partiamo subito con Portofino e il Matese”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.