• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Nuova via in Karakorum per Alexander Huber e Fabian Buhl

alpinismo, pakistan, karakorumFoto @ Alexander Huber e Fabian Buhl

The Big Easy è una nuova via aperta da Alexander Huber e Fabian Buhl sul Suma Brakk (chiamato anche Choktoi Ri), 6166 m sul ghiacciaio del Choktoi, in Karakorum.

La linea, su cui splende il sole diretto da mattina a sera, è lunga 2500 metri, 56 tiri, con difficoltà 5.10+ / A1 ed era stata individuata da Huber in una delle sue spedizioni nella zona. Una linea bella ed elegante di granito, che sale lungo un pilastro, chiamato Rouge Pillar, “quello che ogni scalatore sogna: roccia perfetta, compatta e attraversata da bellissime fessure” si legge sui social di Huber.

La cordata Huber-Bhul è nata dopo che Fabian ha ripetuto Nirwana, mult-ipitch 8c+ di Alexander, con il quale si è poi voluto confrontare. “Era abbastanza evidente che avevamo un modo di pensare simile. Un anno dopo siamo andati insieme in Sud Africa e da allora abbiamo scoperto che siamo una grande squadra sia a Naranjo de Bulnes, Taghia e Patagonia” scrive Bhul. “Ironia della sorte, abbiamo determinato lo stile della scalata prima che avessimo effettivamente l’obiettivo: doveva essere interessante per entrambi e volevamo che fosse il più possibile tecnico”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.