• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Natura, Primo Piano, Rubriche

Un piccolo orso alpinista in difficoltà

orso, cucciolo, Russia, climber, MagadanFoto Zaya Tong

Gli orsi che abitano il nord della Russia sono considerati dei giganteschi e spaventosi predatori. Ma come tutti gli animali anch’essi iniziano la propria vita come piccoli cuccioli inermi, per i quali la natura stessa del luogo può riservare pericoli e difficoltà.

È il caso di questo orsacchiotto che, nel video che vi mostriamo, ruzzola giù da una collina completamente ricoperta di neve fresca e prova più volte, in maniera disperata, ad arrampicarsi sul manto scivoloso e ripido per raggiungere la mamma che, fiera della tenacia mostrata dal suo piccolo, lo osserva fiduciosa senza muovere un dito dall’alto del colle. Dopo un paio di tentativi falliti il cucciolo finalmente riesce a fare uno scatto atletico e raggiungere la mamma orsa che a questo punto non può che essere fiera del suo climber.

Il video, girato nella regione russa del Magadan lo scorso 19 giugno, è apparso per la prima volta in un tweet di Ziya Tong, una presentatrice televisiva nonché componente della Royal Canadian Geographical Society e parte del direttivo del WWF Canada, accompagnato dalla seguente riflessione: “Dovremmo imparare tutti la lezione offerta da questo cucciolo. Guardare in alto e non mollare mai”.

Al momento il post è già a quota 164.000 retweet e più di 17 milioni di visualizzazioni.

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. Disperazione, fierezza, tenacia , fiducia sono sentimenti umani che vengono affibiati agli animali..per tentare di capirli facilmente….lo studio del comportamento animale senza umanizzarlo invece e’materia da esperti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.