• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Base jumper muore precipitando dal Brento

incidente montagna, brenta, base jumer, tuta alare
Foto @ CNSAS

Un base jumper quarantenne di nazionalità rumena è morto ieri pomeriggio dopo un lancio dalla cima del monte Brento, in Trentino.

L’uomo, salito sul monte assieme ad un gruppo di connazionali, si è lanciato dal Becco dell’Aquila ma, forse per un malfunzionamento della tuta alare, il paracadute non si è aperto. Il base jumper si è quindi schiantato alla base della parete dopo un volo di alcune centinaia di metri.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino e i sanitari del 118 i quali non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dell’uomo.

Il monte Brento, molto noto agli appassionati di base, nel corso degli anni è stato teatro di numerosi incidenti mortali.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.