• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Alpinista altoatesino scomparso da un mese in Georgia

Joerg Hofer, cronaca© Corriere della Sera

Si chiama Joerg Hofer il ventiquattrenne alpinista altoatesino disperso da un mese in Georgia. Scopo della sua visita era una scalata al monte Ushba (4.710 m), una delle più importanti vette del Caucaso, considerata da molti la più difficile dell’intera catena montuosa.

Il ragazzo era partito a fine agosto da Parcines, in Val Venosta e, fino ad un mese fa, tutto sembrava andare per il meglio nella sua spedizione. L’ultimo contatto con la famiglia è avvenuto il primo di settembre, quando con un sms Hofer ha informato i suoi cari che la situazione era sotto controllo e che avrebbe iniziato la scalata il giorno successivo. Da quel momento in poi però di lui si è persa ogni traccia.

La sua scomparsa è stata denunciata dal soccorso alpino dell’Alto Adige Alpenverein. Con lui c’erano tre escursionisti russi, dei quali però non si hanno informazioni. Il rientro del giovane era previsto per il 28 settembre, ma i dati riportano che Hofer non ha preso il suo volo. L’Alpenverein sta collaborando con le organizzazioni di soccorso georgiane, ma il buio assoluto circa la possibile posizione del ragazzo sta rendendo difficile ogni operazione.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.