• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Top News

Morto lo sherpa disperso sul Dhaulagiri

sherpa, ottomila, alpinismo, Dhaulagiri, cronaca nera© Dibash Mainali / Dawa Geljen

Non è ancora stato ritrovato lo sherpa disperso da giorni sul Dhaulagiri. Il ventiquattrenne Dawa Geljen, del Comune rurale Makalu, è stato travolto mercoledì mattina con un gruppo di altri 6 sherpa da una violenta valanga. Il team stava lavorando per fissare le corde tra campo 2 e campo 3 quando è avvenuto l’incidente. Tutti i compagni sono tornati sani e salvi al campo base.

Secondo le testimonianze degli alpinisti presenti sul luogo, tra cui il piccolo gruppo composto dagli spagnoli Luis Miguel Lopez Soriano e Carlos Soria, non ci sarebbe più nulla da fare per il giovane sherpa. Le speranze sono rimaste accese per oltre quarantotto ore, ma la violenza della valanga che lo ha colpito, il silenzio radio e il clima rigido della montagna lasciano ben pochi dubbi. A confermare il decesso è anche l’alpinista e giornalista tedesca Billi Bierling, presente al Dhaulagiri, che dirige la cronaca alpinistica dell’ “Himalayan Database” di Kathmandu.

Nonostante le ricerche siano partite poco dopo l’incidente, sia via terra che con un elicottero, il corpo del giovane non è stato individuato.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.