• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Dolomiti, riapre la ferrata delle Bocchette

Dolomiti, Brenta, ferrata delle Bocchette© Trento Today

Dopo la notizia di un nuovo intervento straordinario arrivata a inizio mese da parte della Commissione Sentieri SAT, si sono conclusi in questi giorni i lavori di manutenzione alla ferrata delle Bocchette, sul gruppo del Brenta. Si tratta di una delle più famose vie in alta quota su roccia delle Dolomiti, che torna ora nuovamente percorribile nella sua interezza dopo la frana caduta lo scorso agosto alla base della Cima delle Armi.

Secondo gli esperti della SAT, l’evento era legato allo scioglimento dei ghiacci in vetta sopra la via. Nonostante i continui interventi mirati da parte della Società Alpinisti Tridentini, il fenomeno potrebbe quindi riproporsi al prossimo cambio di stagione.

Sempre sul gruppo del Brenta rimane chiusa, fino a data non ancora definita, la ferrata Livio Brentari (segnavia O358), collegamento tra il rifugio Agostini e il rifugio Pedrotti alla Tosa. Qui sono invece in corso operazioni di rinnovamento.

Scopo dell’Ufficio Tecnico SAT è quello di garantire la sicurezza costante di tutti gli escursionisti, assicurando di mantenere le vie nelle migliori condizioni possibili anche se, come nel caso della Livio Brentari, questo significa tenere alcune ferrate chiuse anche per prolungati periodi di tempo.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.