• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Escursionista cade per 150 metri sul monte Carega

Cronaca, Carega

È stata ritrovata senza vita Odetta Zecchetto, l’escursionista veronese di 71 anni, non rientrata ieri da una camminata sul monte Carega, sulle Piccole Dolomiti, provincia di Trento. Una squadra che stava perlustrando il vallone sotto la Ferrata Campalani, nel territorio di Ala, ne ha rinvenuto il corpo verso le 10.

La donna aveva seguito il sentiero E5 e voleva rientrare dal 192, verso il rifugio Fraccaroli, ma ha sbagliato tracciato finendo su una cresta rocciosa. Lì è scivolata e ruzzolata per 150 metri fermandosi poco sopra il sentiero 192, dove è stata vista dai soccorritori che lo stavano perlustrando, tra cui il soccorso alpino di Verona e Ala e un velivolo del 118 di Verona.

Ricomposta, la salma è stata imbarellata e recuperata, per essere trasportata al campo sportivo di Ala e affidata al carro funebre.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.