• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Attualità, Primo Piano, Trail

Dal mare alla vetta del Monte Bianco, il progetto di Matej Perkov

Monte Bianco, alpinismo, Matej Perkov, trail© Matej Perkov

330 chilometri a piedi, per 25 giorni di cammino e scalata, questo il progetto del trentaquattrenne croato Matej Perkov, che l’ha portato il mese scorso a raggiungere la vetta del Monte Bianco partendo dalla spiaggia di Savona.

L’8 agosto, dopo aver dormito sotto le stelle, Perkov ha iniziato il suo viaggio. Attraversando Liguria e Piemonte il giovane pellegrino, come gli piace definirsi, ha superato molte località turistiche, tra cui Aosta e Courmayeur. L’unico tratto percorso su ruote è stato quello da Courmayeur a Chamonix nel traforo del Monte Bianco. Qui, dopo tre giorni di riposo per riprendersi dalla lunga marcia, ha preso la via normale, raggiungendo la cima il giorno 28.

Non è la prima volta che il croato si lancia in simili progetti: in passato ha scalato il Grande Atlante (Marocco) partendo dall’Oceano Atlantico, nonchè il vulcano Donbavand (Iran) partendo dal Mar Caspio.

Monte Bianco, alpinismo, Matej Perkov, Nico Valsesia, trail
Valsesia sul Monte Rosa, © Nico Valsesia

L’impresa richiama quelle ‘From Zero To a cui ci ha abituati negli scorsi anni l’atleta da record piemontese Nico Valsesia, che a partire dal 2013 ha realizzato diverse salite dal mare alla montagna usando la bicicletta, a piedi e con gli sci.

Proprio in quell’anno l’italiano ha stabilito il record di massimo dislivello attivo percorso nelle 24 ore, partendo da Genova e raggiungendo la vetta del Monte Bianco in 16 ore e 35 minuti. Imprese da primato simili le ha poi compiute sull’Aconcagua, sull’Elbrus e sul Kilimangiaro.

Lo scorso aprile ha dato nuovamente prova della sua costanza e della sua preparazione partendo ancora una volta da Genova e raggiungendo la cima del Monte Rosa, percorrendo 240 chilometri in bicicletta e 20 in sci in un tempo di 14 ore e 31 minuti.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.