• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano, Sci, Sport

L’offerta di Courmayeur si arricchisce di due nuove piste

Sci, Courmayeur, Monte Bianco

Il già rinomato ed esclusivo comprensorio sciistico di Courmayeur sta per ampliare la sua offerta dedicata agli amanti degli sport invernali. A partire dal 2019 l’impianto dell’Arp, il più elevato della zona con i suoi 2.750 metri di quota, si arricchirà infatti di due nuove piste da sci sul versante sud del Monte Bianco.

Il primo dei due percorsi sarà di media difficoltà (pista rossa) e si estenderà per circa 700 metri. Questo darà accesso al ripido pendio rivolto a nord, nel tracciato dello Youla, dove già si pratica molto fuori pista. Qui verrà stabilito il secondo nuovo tratto, una pista nera di circa 600 metri, con pendenze impegnative intorno al 70%. La sua posizione e la quota dovrebbero garantirle neve di ottima qualità durante tutta la stagione sciistica.

La realizzazione delle due nuove piste è costata complessivamente 1,5 milioni di euro e terminerà per l’inizio della prossima stagione. Questo intervento fa parte di un progetto più ampio di sviluppo verso l’alto del Comprensorio di Courmayeur. Tra i lavori ancora in cantiere ci sono il nuovo pozzo in zona Zerotta, che consentirà un sensibile incremento dell’innevamento artifiale, e la sostituzione entro il 2021 degli impianti di Youla e Arp.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.