• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Base jumper muore per uno schianto in tuta alare sulle Alpi Bernesi

Alpi Bernesi, Base Jump, Tuta alare, cronaca nera

È accaduto ieri mattina verso le 10 sul monte Haut de Cry, in Svizzera, quando un base jumper cinquantaduenne Svizzero, originario del cantone di Jura, è morto a seguito di uno schianto sulle Alpi Bernesi.

L’uomo si era lanciato con la tuta alare insieme a due amici dalla vetta della montagna, a 2.969 metri di quota. Il volo dei compagni è andato a buon fine, ma una volta toccato terra nella zona del comune di Chamoson, questi si sono accorti dell’assenza dell’amico. È partita quindi l’allerta ai soccorsi, che hanno subito cominciato le ricerche.

Air-glaciers e la polizia cantonale del Vallese hanno sorvolato la zona con due elicotteri, fino a ritrovare il corpo verso le 13. I resti si trovavano a quota 1.200 metri e il decesso è avvenuto molto probabilmente a causa dello schianto durante la discesa con la tuta alare.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.