• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Precipita per 25 metri, muore alpinista sul Sass Pordoi

cronaca nera, incidenti montagna, sass pordoi

Stava scalando la via Dibona, sul Sass Pordoi, quando Armando Speccher, 52 anni di Pergine Valsugana, è precipitato per 25 metri perdendo la vita. Era al penultimo tiro e saliva da primo, probabilmente un appiglio mancato, non si esclude anche il distacco di una roccia che lo ha colpito facendolo poi cadere.

E’ stato il compagno di cordata che procedeva da secondo a chiamare il soccorsi, che non hanno potuto fare altro che constatare la morte causata dai numerosi traumi. 

Ad intervenire l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites che ha provveduto prima a portar via l’amico in stato di shock e poi a recuperare la salma.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Aprire il giornale e vedere che un altro amico e appassionato come me e’ scomparso lascia l’amaro in bocca. Dispiace sempre vedere queste notizie. Sarebbe utile sapere per quanto è possibile cosa e come è accaduto veramente in modo tale da dare un insegnamento a coloro i quali praticano la stessa attività. Per esempio della signora che è volata sul col dei Bos c’è scritto che è ceduta tutta la sosta ma non si sa come per quale motivo. Un saluto a tutti gli appassionati e caloroso abbraccio ai familiari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.