• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Sondaggi, Top News

SONDAGGIO – Giusto limitare la salita al Monte Bianco? Diteci la vostra

Monte Bianco, rifugio Goûter, Tête Rousse© Pascal Tournaire

Proseguono in questi giorni gli effetti delle misure ordinate dal prefetto dell’Alta Savoia, Pierre Lambert, per limitare l’accesso alla via normale del Monte Bianco. L’intervento è stato effettuato a causa della situazione di sovraffollamento del rifugio del Goûter (3.835 m). Quest’ultimo, nonostante possa vantare ben 120 posti letto, nella stagione estiva è eccessivamente affollato: la grande quantità di alpinisti che si presentano alla struttura senza una prenotazione crea situazioni di forte disagio e può compromettere la sicurezza.

Le nuove misure prevedono che per proseguire dalla Tête Rousse, sulla via normale, sia ora necessaria una prenotazione al rifugio del Goûter per il pernottamento. A seguito del provvedimento, attivo ormai da metà luglio e la cui durata è già stata estesa una volta, l’afflusso di visitatori senza prenotazione è calato, ma il Goûter risulta ancora affollato. La questione rimane quindi motivo di acceso dibattito.

Pensate sia giusto limitare la via per la salita al Monte Bianco? Diteci la vostra con il nostro sondaggio.

Loading

Favorevoli o contrari ai limiti di salita al Monte Bianco?

Grazie per aver votato
Hai espresso il tuo voto (puoi votare solo una volta)
Selezionare una risposta prima di votare
    Articolo precedenteArticolo successivo

    6 Comments

    1. Non ci sono andato, perché non ci sono un paio di rifugi in più sul percorso. Il punto è questo: rendere difficile l’accesso. Non facilitarlo. Creare ostacoli, specialmente in basso: scalini di mezzo metro. Far perdere l’idea, in modo che la gente ci rinunci e non corra rischi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.