• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano, Turismo

PIA lancia “Air Safari” in Karakorum

Karakorum, K2, Nanga Parbat, Air Safari© Times of Islamabad

La Pakistan International Airlines (PIA) sarà la prima linea aerea a offrire un servizio di Air Safari, un modo nuovo e unico per scoprire le bellezze del Pakistan stando comodamente seduti a bordo di un Boeing 737.

Un safari, un viaggio (riprendendo l’etimologia dalla lingua Swahili), che parte dalla capitale, Islamabad, e in appena un’ora e venti minuti di volo sarà in grado di donare ai clienti un panorama a 360 gradi sui giganti della terra. 

Volare sugli Ottomila pakistani è qualcosa di incredibilmente emozionante, di suggestivo per gli appassionati. Immaginate di procedere in direzione Nord, verso le grandi montagne, e di trovarvi a metà strada tra il Nanga Parbat e il K2 a quote dove l’ossigeno scarseggia. Alle stesse quote a cui si vengono a trovare gli alpinisti che ne calcano le vette. Certo, stando comodamente seduti all’interno dell’aereo, non si prova la stessa sensazione di chi scala la montagna. Ma il panorama regalato è certamente unico. Si tratta di una vista tutto tondo che permette di identificare vie, percorsi e tracciati. Un panorama che concede il privilegio di osservare dall’alto i luoghi remoti del pianeta, di guardare il Baltoro scorrere impetuoso e seguirlo fino alla sua fonte, nel regno dei ghiacci perenni.

L’eterogeneità del territorio pakistano, e l’iniziativa messa in campo dalla PIA, possono potenzialmente donare al Pakistan un’attrattiva che non si limita al turismo stagionale e ai trek tre le alte vette. Grazie a questi voli infatti, anche chi non può concedersi il piacere di un trekking, può godere delle bellezze offerte dal Paese.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.