• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Località, Primo Piano, Turismo

Riaperta la Funivia dell’Aiguille du Midi

Ha riaperto lo scorso weekend la funivia dell’Aiuguille du Midi, che da Chamonix porta a 3.800 metri in cima alla guglia più alta delle Aiguilles de Chamonix. 

L’Aiguille du Midi è oramai un’affollatissima attrazione turistica, ma rimane anche porta d’accesso facilitata per gli alpinisti alla Vallée Blanche, al Rifugio des Cosmiques, al Mont Blanc de Tacul o alla vetta del Monte Bianco dalla via des Trois Monts, decisamente poco battuta essendo molto lunga e faticosa.

La funivia aveva chiuso il 10 giugno scorso a causa di un’anomalia ad un cavo che ha richiesto un intervento di manutenzione per la sostituzione. Un intervento simile era si era già reso necessario a maggio quando un guasto tecnico aveva causato l’evacuazione di un centinaio di persone e costretto la Compagnie du Mont Blanc a chiudere l’impianto per effettuare i controlli e i necessari interventi.

Nonostante la riapertura, le attrazioni dell’Aiguille du Midi non saranno a regime: rimane chiuso, almeno per il momento, l’ascensore che porta alla cima, a 3 842 metri, e lo step into the void, il box in vetro sospeso nel vuoto.

Ricordiamo inoltre che la cabinovia panoramica che collega, attraversando il Ghiacciaio del Gigante, l’Aiguille du Midi a Punta Helbronner rimarrà chiusa per tutta estate a causa della rottura del cavo portante a seguito del vento di questo inverno.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.