• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano

La tomba di Peter Pan è sul Monte Grappa

Peter Pan, Grande Guerra, Prima Guerra Mondiale, Monte Grappa

Le fiabe per bambini sono spesso racconti studiati dagli adulti per insegnare verità scomode ai più piccoli in una maniera che risulti per loro più digeribile. Una di queste verità è la Grande Guerra e, anche se non è direttamente collegata con la favola del bambino volante che duella con i pirati su un’isola di fantasia, la tomba di un Peter Pan si trova oggi sul Monte Grappa.

Si tratta in questo caso di un soldato ungherese, morto durante la Prima Guerra Mondiale e sepolto in un sacrario nel grande Ossario di Cima Grappa. La sua dipartita è avvenuta il 19 settembre 1918, durante uno scontro sul Col Caprile. Per il suo nome, tutti i più piccoli che visitano il luogo della memoria lasciano sul suo sacello sassolini, fiori e a volte delle conchiglie.

Il sacrario monumentale venne realizzato negli anni ’30, per raccogliere i resti delle quasi 23.000 vittime del conflitto cadute nella zona. Di queste, solo 2.578 sono quelle identificate. Il giovane Peter Pan è deceduto all’età di soli 21 anni. Questa terribile realtà, addirittura comune in tempi di guerra, avvicina il soldato al personaggio di fantasia: agli occhi di quei bambini che portano fiori e sassolini sulla sua tomba, entrambi rimarranno per sempre giovani.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.