• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Outdoor, Primo Piano, Trekking

Lukas Hofer tenta il record mondiale Hike&Fly sulle Dolomiti

Lukas Hofer, Hike&Fly, outdoor, Dolomiti© Nordic Focus Photo Agency

L’atleta bolzanese Lukas Hofer, classe 1989, tenterà sabato 30 giugno di battere l’attuale record del mondo di Hike&Fly. La sua prova consisterà nel percorrere più volte possibile in 24 ore i 2.275 metri di dislivello che portano alla vetta del Plan de Corones – in Alto Adige, nella provincia più settentrionale d’Italia – per poi ridiscendere a valle in parapendio fino alla stazione d’impianti di Riscone.

L’atleta, appassionato di corsa in montagna e parapendio, nonché vincitore di 2 ori nei Campionati mondiali juniores di biathlon per gli azzurri, punta a dare il meglio di sé in questa prova. L’obiettivo è quello di battere il primato attuale di 12.069 metri di dislivello del connazionale Tobi Großrubatscher, che l’altoatesino calcola di superare largamente con circa dodici salite (e discese).

Volare con il parapendio è proibito nelle ore notturne; se la bella stagione favorirà l’atleta fornendogli un po’ di tempo in più per salire e scendere dalla montagna, il caldo afoso non faciliterà certo il suo compito.

Lo scopo dell’impresa è benefico: raccogliere fondi per il banco alimentare “Lebensmittel und Orientierung” (“Cibo e Orientamento“) di Brunico, che dal 2009 aiuta le persone in difficoltà fornendogli beni e supporto nella ricerca di un impiego.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.