• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Vetrina, vetrina3

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale d’estate si trasforma in un bike resort a 360°

ponte di legno, tonale, vetrina, bike

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale, conosciuto a livello internazionale per il carosello sciistico invernale, d’estate si trasforma nel paradiso dei biker ed invita gli appassionati di sport outdoor a restare in pista. Si passa così dalle piste da sci a quelle sterrate che si addentrano nei boschi del Parco nazionale dello Stelvio e dell’Adamello e a sentieri, mulattiere e strade forestali che portano fino a 2.600 metri di quota. Siamo proprio al centro delle Alpi, al cospetto del monte Adamello e della Presanella, circondati da vette imponenti dove sono ancora ben visibili le testimonianze di quella Guerra Bianca combattuta qui tra il 1915 e il 1918. Storia e natura si uniscono per regalare un’esperienza di vacanza unica a chi è alla ricerca di una bike resort davvero speciale.

PROPOSTE PER OGNI TIPOLOGIA DI BIKER

La conformazione del territorio è tale per cui ogni tipologia di biker può trovare la soluzione più adatta alle proprie caratteristiche. Gli amanti della bici da corsa trovano due tra i più famosi e difficili “Gran Premi della Montagna” del ciclismo professionistico, ovvero i passi Gavia e Mortirolo, teatro di imprese leggendarie di campioni come Pantani e Contador. Gli appassionati di Mountain Bike hanno a disposizione 500 km di sentieri ricchi di natura e storia, che si snodano su antichi camminamenti della Prima Guerra Mondiale,divisi in tracciati di varia lunghezza e difficoltà. Nel Bike Park del Passo Tonale e all’interno dei boschi di Ponte di Legno e Temù si trovano piste e percorsi per gli amanti del Downhill e dell’Enduro: il divertimento è tutto in discesa, la bici infatti viene portata in cima grazie agli impianti di risalita. Infine, a portata di famiglia c’è una pista ciclabile asfaltata che collega Ponte di Legno ad Edolo, lunga 22 km e attrezzata con le colonnine per la ricarica delle bici elettriche, che corre lungo il fiume Oglio attraverso piccoli borghi di montagna e ponticelli in pietra e legno. A Ponte di Legno infine c’è un Bike Park dove i più piccoli possono cimentarsi in salti, ostacoli, paraboliche e ponti basculanti.

BIKE HOTEL CERTIFICATI PROPONGONO PACCHETTI AD HOC PER I BIKER

Una rete di Bike Hotel certificati a Ponte di Legno, al Passo Tonale e a Vermigliooffre ai biker servizi ad altissimo livello come il deposito di bici, il bike wash, l’officina privata, la lavanderia, postazioni per ricaricare l’e-bike e in alcune strutture persino l’assistenza medica e fisioterapica e i massaggi.

PACCHETTO BIKER: 3 notti in trattamento di mezza pensione + 1 escursione guidata bike di mezza giornata con istruttore + 1 escursione guidata bike giornata intera con istruttore + 2 bike pass giornalieri + cartina gravity + cartina percorsi MTB + servizi esclusivi a misura di rider

  • BASSA STAGIONE (dal 9 giugno al 21 luglio 2018 e dal 2 settembre al 23 settembre 2018)

A partire da € 295,00/persona in hotel***

A partire da € 310,00/persona in hotel/residence****

  • MEDIA STAGIONE (dal 22 luglio al 4 agosto 2018 e dal 26 agosto al 1 settembre 2018)

A partire da € 310,00/persona in hotel***

A partire da € 346,00/persona in hotel/residence****

  • ALTA STAGIONE (dal 5 agosto al 25 agosto 2018)

A partire da € 340,00/persona in hotel***

A partire da € 367,00/persona in hotel/residence****

5 IMPIANTI DI RISALITA RACCHIUSI IN UN UNICO BIKE PASS

Un Bike passpermette di accedere con la bici ai seguenti impianti di risalita:

  • Seggiovia Roccolo Ventura (Temù)
  • Seggiovia Valbione (Ponte di Legno)
  • Seggiovia Corno d’Aola (Ponte di Legno)- discesa su strada sterrata, tracciato non incluso nel bike park
  • Cabinovia Pontedilegno – Tonale
  • Seggiovia Valbiolo (Passo Tonale)

E’ disponibile in tre versioni: giornaliero € 20, settimanale (6gg) € 80 e stagionale € 150.

E’ possibile acquistare un bike pass da 3 ore al prezzo di € 15, valido dal momento del primo utilizzo.

GRATIS fino a 8 anni di età. Il Pass nelle formule Giornaliero e 6 Giorni è gratuito per i bambininati dopo il 30 aprile 2010 accompagnati da un adulto, che ricevono il pass gratuito dello stesso tipo e della stessa durata di quello dell’adulto pagante.

Gli impianti di risalita del nostro Bike Pass sono inoltre racchiusi nello Skirama Bike Pass, che comprende tutti gli impianti dello Skirama Dolomiti Adamello Brenta abilitati al trasporto delle bike: Pontedilegno-Tonale, Madonna di Campiglio, Folgarida-Marilleva, Pinzolo, Pejo, Andalo Fai della Paganella, Monte Bondone e Folgaria-Lavarone. E’ disponibile nelle versioni da 1 giorno, 3 giorni, 6 giorni consecutivi e stagionale, prevede lo sconto per gli Junior e, anche in questo caso, la gratuità per i bambini fino a 8 anni accompagnati da un adulto pagante.

UN SITO COMPLETAMENTE DEDICATO ALLA BIKE

Proprio per esprimere la forte vocazione di questo territorio per la bicicletta, proponiamo un sito web che vuole essere il punto di riferimento per gli appassionati di bike che vogliono organizzare una vacanza nella Bike Resort Pontedilegno-Tonale: www.pontedilegnotonalebike.com.

Il sito guida i biker tra le attività possibili, in base alle proprie attitudini e preferenze: Easy, MTB, Gravity e Road.  La sezione EASY è quella per le famiglie e per chi si vuole avvicinare a questo sport. Comprende il Family Bike Park del Passo Tonale, dove anche i più piccoli possono vivere le emozioni del gravity, lo Skill Park di Ponte di Legno  con il campo pratica dove si possono migliorare le capacità di guida e di equilibrio su terreno sterrato, ma anche il mondo delle e-bike e le piste ciclabili: i 35 km della Val di Sole lungo il fiume Noce e i 22 km da Ponte di Legno a Edolo lungo il fiume Oglio, con la possibilità di proseguire lungo la Ciclovia dell’Oglio per 280 km fino al fiume Po. La sezione MTB esplora i 500 km di tracciati dell’Adamello Bike Arena che si snodano all’interno del parco dello Stelvio e del Parco dell’Adamello, attraverso alpeggi e vestigia della prima Guerra mondiale, con la possibilità di scaricare le tracce GPS, ed i tracciati enduro per i biker più avventurosi: trail tecnici che attraversano paesaggi incantevoli. La sezione GRAVITY affronta piste e percorsi per gli amanti del downhill e dell’enduro ed il Bike Park del Passo Tonale con il Flow Bike Park offre percorsi gravity adatti ai rider di ogni età ed allenamento. Infine la sezione ROAD, dedicata alle montagne rese famose dalle gesta dei grandi campioni del Giro d’Italia, con paesaggi mozzafiato e salite che sfidano e mettono a dura prova le capacità di ogni ciclista.

Tra i numerosi servizi disponibili nella Bike Resort Pontedilegno-Tonale:

  • noleggi bici di varia tipologia;
  • possibilità di prenotare escursioni con guida;
  • road: servizio ammiraglia, transfer zaini e bagagli, foto e transfer da e per i principali aeroporti.

PASSI CHIUSI AL TRAFFICO MOTORIZZATO

Enjoy Stelvio National Park è un’iniziativa del Parco nazionale dello Stelvio che consiste nella chiusura al traffico motorizzato di alcuni passi nel periodo estivo. Per quanto riguarda il comprensorio Pontedilegno-Tonale, i passi interessati sono il Mortirolo ed il Gavia che per 6 giornate saranno a completa disposizione dei biker, in massima sicurezza. Il Passo Gavia sarà chiuso dalle 9 alle 16 nelle seguenti giornate: venerdì 6 luglio, domenica 29 luglio, domenica 2 settembre (in questo giorno è in programma la Gavia Bike Race). Il Passo Mortirolo sarà chiuso dalle 9 alle 12 nelle giornate di sabato 7 luglio, venerdì 27 luglio e venerdì 31 agosto. Quale migliore occasione per provare ad affrontare queste leggendarie ed affascinanti salite?

EVENTI BIKE IN AGENDA

GROUP CYCLING SPECIAL CLASS: 14 luglio 2018

Torna la pedalata più cool dell’estate! Preparatevi a pedalare a 2.750 metri di quota, in un contesto naturale unico, ai piedi del ghiacciaio Presena. Group Cycling® è la disciplina su bike stazionaria tutta made in Italy che nasce dalla partnership tra ICYFF™ e Technogym® per dare vita, attraverso il metodo di allenamento ICY Program™, ad un Indoor Cycling moderno capace di coniugare allenamento, divertimento e sicurezza. L’evento si articolerà in 3 Ride da 50 minuti.

BIKE TRANSALP: 18-19 luglio 2018

Ponte di Legno sarà una delle tappe della celebre gara di 500 km e 18.000 m di dislivello attraverso le Alpi, con partenza il 15 luglio da Imst in Austria. I 1.000 partecipanti arriveranno a Ponte di Legno il 18 luglio, tra di loro ci sono anche due squadre che rappresentano il Consorzio Pontedilegno-Tonale.

UCI TRIALS WORLD CUP: 25-26 agosto 2018

Allacciate i caschi, è tempo di trials: Vermiglio si prepara ad accogliere i funamboli della bici, capaci di vere e proprie acrobazie e giochi di equilibrio su due ruote. Il 25 e 26 agosto, appuntamento nel Bike Park realizzato nella piana di San Leonardo: le piste sono in parte naturali, con ostacoli reperiti sul territorio (le rocce del torrente, gli ostacoli sul bordo dei laghetti …) ed altri artificiali, appositamente realizzati per rendere la gara sempre più avvincente. L’importante è riuscire a completare il percorso nei tempi, evitando con cura di poggiare il piede a terra per non incorrere in penalità.

GAVIA BIKE RACE: 2 settembre 2018

Una domenica di grande ciclismo, con la strada del Gavia chiusa al traffico motorizzato. Una prima edizione con un percorso mozzafiato, che si sviluppa su un tracciato di 18 km di lunghezza per un dislivello positivo di 1364 metri e con una pendenza media del 7,5%. Partenza dalla Piazza XVII Settembre di Ponte di Legno e arrivo a 2.621 mt di altitudine nella splendida cornice del Passo Gavia, con vista a 360° sulle cime del gruppo Ortles-Cevedale e Adamello-Presanella. Gavia Bike Race non è solo competizione e fatica ma prevede anche la versione “raduno” che significa divertimento assicurato per tutti gli amanti della bicicletta e delle e-bike!

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. si sono mangiati il fondo di tanti sentieri questi signori
    e non danno la precedenza ai Trekker quando incrociano sui sentieri, soprattutto se loro scendono
    i soldi hanno rovinato tante zone montane e lo faranno anche qui.
    vedi la funivia che va a passo presena e il circo della valbiolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.