• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Turismo

Il 24 giugno si festeggia la terza Giornata europea del rifugio

Giornata europea del rifugio, turismo, Trentino, Dolomiti© Trentino Marketing

Sono questi i weekend di inizio stagione in cui i rifugi cominciano ad aprire le porte agli escursionisti. Solo sulle Dolomiti nel fine settimana apriranno infatti oltre 146 strutture. In un’occasione così speciale, che vede la montagna ripopolarsi dopo la fine della stagione sciistica, si terrà il 24 giugno la terza edizione della Giornata europea del rifugio.

Si tratta di una vera e propria celebrazione della montagna, con cori che intoneranno canti alpini in numerose località. Gli spettacoli saranno aperti a chiunque voglia assistere, per far vivere a tutti i turisti che passano per i meravigliosi rilievi nostrani un po’ del sapore della nostra tradizione.

I rifugi sono da sempre e rimangono tutt’oggi di importanza fondamentale nell’esperienza della montagna, in cui ricoprono il ruolo di punti di riferimento e presidi territoriali e culturali. La Giornata europea del rifugio è organizzata dall’Accademia della Montagna con la collaborazione della SAT, per dare visibilità a questi punti fermi della cultura montana.

Oltre all’iniziativa di tipo canoro, anche in quest’edizione avrà luogo il progetto “Rifugio Cardioprotetto” la consegna di 10 defibrillatori ad altrettante strutture, in modo da dotare sempre più rifugi delle vitali apparecchiature mediche. È possibile contribuire a questa iniziativa con una donazione a piacere nelle strutture aderenti, ricevendo in regalo il libro “Montagne senza vetta”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.