• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top video

Arriva il video di North3, il concatenamento di Gietl e Messini sulle Alpi

Si tratta del progetto messo in atto da Simon Gietl e Vittorio Messini di realizzare il concatenamento delle pareti nord dell’Ortles, della Cima Grande di Lavaredo e del Grossglockner, in Austria. L’iniziativa ha quindi preso il nome di North3 ed è stata portata a termine dai due alpinisti il 29 maggio scorso, in un sorprendente tempo di 47 ore e 16 minuti.

Si è trattato prima di tutto di un’esperienza alpina bike&climb, in cui le vette sono state conquistate scalando e gli spostamenti da una parete all’altra realizzati pedalando in sella alle biciclette. Il mezzo di spostamento è stato scelto, secondo i protagonisti dell’impresa, come modo per collegare il progetto alla tradizione. L’idea nasce in Patagonia, durante la salita della Supercanaleta sul Fitz Roy (fatta dai due in sole 32 ore) e riprende il progetto di Hans Kammerlander e  Hans-Peter Eisendle del 1991, quando salirono la nord dell’Ortles e della Cima Grande in un giorno solo spostandosi tra le due montagne “by fair means”, ossia pedalando.

Durante la traversata il meteo non è stato molto favorevole ai due alpinisti, con forti piogge e perfino grandinate. La parete nord della Cima Grande era troppo esposta al maltempo per essere scalata, per questo i due hanno deciso in quel caso di optare per lo spigolo giallo della Cima Piccola sulla parete sud. Nonostante questo, secondo loro la parte più complicata è stata quella in sella alla bicicletta.

Il progetto è servito a dare visibilità a Sudtirol Hilft, fondazione benefica tirolese che aiuta le famiglie in difficoltà.

Di seguito lo spettacolare video che riassume a grandi linee l’esperienza dei due alpinisti attraverso le tre cime:

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.