• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Dolomiti, bomba della Grande Guerra fatta brillare al piedi della Croda Rossa

dolomiti, croda rossa, bombaFoto @ wikipedia

Una bomba risalente alla Grande Guerra è stata trovata ai piedi della Croda Rossa (2.965 m), nelle Dolomiti di Sesto Pusteria, ed è stata disinnescata nella mattinata di ieri. Le operazioni di disinnesco del ordigno rinvenuto in un ghiaione ai piedi della montagna sono iniziate alle ore 9.

Il residuo bellico é stato trasportato in zona sicura ed è stato fatto brillare dagli artificieri dell’Esercito appartenenti al 2/o Reggimento alpino guastatori di Trento coadiuvati dal Centro tecnico logistico interforze di Civitavecchia. Le operazioni sono state coordinate dalla Centro operativo allestito nella caserma dei vigili del fuoco di Sesto Pusteria.

Presenti anche rappresentanti del Commissariato del governo di Bolzano, dei Carabinieri e dell’Esercito oltre al Corpo permanente dei vigili del fuoco di Bolzano. 

Fonte: ANSA

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Anni fa c’era pure un deposito sotto controllo sorvegliato da militari di residuati del tipo bombe a gas …e tutti dicevano”Haaa, cha aria buona qui nella foresta ..cosa mai sara’ quell’edificio con filo spinato e sentinelle.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.