• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo, Primo Piano

Nuova ondata di maltempo, sulle montagne freddo e neve ritardano la stagione primaverile

meteo, neve, alpi, dolomitiIl rifugio Città di Fiume sotto la neve, in una immagine tratta da una webcam di Rifugi in rete, 15 maggio 2018. ANSA/WEBCAM/RIFUGI IN RETE

Torna il freddo sul territorio italiano. Il meteo degli ultimi giorni ha scoraggiato tutti coloro che, ormai a maggio inoltrato, si aspettavano l’arrivo di giornate più miti e soleggiate. Secondo gli esperti bisognerà aspettare ancora una decina di giorni prima di vedere un po’ di schiarite

Nel frattempo sulle Alpi, con le temperature nuovamente in ribasso, è arrivata qualche nevicata, soprattutto in Trentino Alto Adige, dove da domenica si sono susseguite diverse precipitazioni piovose e nevose, con i fiocchi addirittura intorno ai 1.500 m di altitudine, come sul Bondone di Trento.

Non solo sulle Alpi però si è visto un ritorno inaspettato della neve a stagione ormai così inoltrata: è tornata a cadere anche al centro Italia, sull’Appennino centrale, soprattutto nella zona del Terminillo (Rieti).

Anche sulle Dolomiti venete si sono viste inusuali nevicate di maggio, perfino a quote medio-basse: la neve è caduta oggi tra i 1.500 e i 1.800 metri di quota, non abbastanza per richiamare gli sciatori a stagione ormai conclusa, ma  sufficiente per gli appassionati di escursioni sulla neve e pelli. 

La bassa pressione giunta nel weekend rimarrà purtroppo per diversi giorni, portando ulteriori piogge e temporali sparsi su tutta la penisola, e nevicate sulle Alpi centro-orientali e sull’Appennino Settentrionale. La situazione meteorologica dei prossimi giorni non sarà tuttavia di costante brutto tempo: l’instabilità farà sì che alle varie precipitazioni potranno seguire temporanee schiarite. Il centro di bassa pressione si sposterà inoltre verso sud durante il fine settimana, facendo calare le temperature anche nelle regioni centro-meridionali.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.