• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Kanchenjunga: troppo freddo, Confortola rinuncia alla vetta

alpinismo, kanchenjunga, marco confortola, himalaya

AGGIORNAMENTO 16/05/18 ore 8.00: Ha rinunciato Marco Confortola a circa quota 8000 ed è già in fase di veloce discesa. Si fermerà prima direttamente  campo 2, poi il base.

La causa è stata il troppo freddo ai piedi.

Dal freddo , il tè del thermos nella tuta d’alta quota si è completamente congelato” ha scritto l’alpinista in un messaggio, riportato dal suo staff, che comunica anche che alcuni alpinisti del gruppo, non si sa ancora chi, hanno invece proseguito verso la cima. 

Confortola, da quel che si comprende, potrebbe ritentare la vetta alla prossima finestra di bel tempo. 


Alle 19.00 ora nepalese, alle 15.15 in Italia, Marco Confortola comincerà la lunga salita verso la vetta del Kanchenjunga.

Marco parte da campo 4, posizionato a circa 7550 metri, con lui gli alpinisti Don Bowie, Sophie Lavaud, Sergey Baranov e Herbert Hellmuth. A separarli dagli 8586 metri della vetta ben 1000 metri di dislivello.

Ad attenderli un duro lavoro, infatti la progressione fino ad ora è stata resa difficile dalla neve caduta negli scorsi giorni, che ha costretto il gruppo a battere traccia lungo tutta la salita. Il meteo per questa notte, secondo le previsioni di Filippo Thiery, darà una tregua.

Venti alle quote sommitali attualmente sui 25/30 km/h, in attenuazione da stanotte fino a 10/15 km/h. Temperature alle stesse quote sui -25°C. Questa sera e stanotte tregua neve, ma probabilmente anche per buona parte del mattino di domani. Da giovedì/venerdì le nevicate più abbondanti, sempre prevalentemente durante il ciclo diurno”.

Se vetta sarà, lo sapremo solo domani mattina, nel frattempo buona fortuna a tutti!

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.