• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Ricerca

Nuovo appello per la Piramide Laboratorio all’Everest

Foto @ Kaji Bista

Dopo il recente appello, ripreso anche da montagna.tv, da parte di un gruppo di trekker italiani, che hanno potuto constatare di persona la difficoltà nella quale si opera al laboratorio italiano e nepalese più alto al mondo – tra i più prestigiosi per gli studi scientifici sulle montagne più alte della terra -, una nuova istanza arriva direttamente dalla Piramide.

Il Dr. Suresh Tiwari, secretary of forest and environmental ministry, Ron Meyer della Tilburg University ed alcuni loro collaboratori hanno soggiornato a 5000 metri presso il laboratorio osservatorio Piramide e hanno auspicato che diventi una struttura al servizio del Sagarmatha National Park, pur mantenendo l’originaria destinazione di osservatorio scientifico internazionale dei cambiamenti climatici. 

La sospensione dei contributi da parte del CNR, che ha un accordo quadro con la Nepal Accademy of Science and Tecnology, l’ente che ha sempre gestito la logistica e l’organizzazione anche scientifica, ha reso infatti precario il funzionamento della struttura, oggi affidata a esigui contributi internazionali tra cui quelli del CNRS.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *