• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Vetrina, Vetrina Turismo

Le nuove proposte del rifugio Pian dell’Arma  per chi vuole camminare con dolcezza e scoprire il territorio

Foto @ Claudio Zanardi

Il Rifugio Pian dell’Arma di Caprauna (CN) amplia quest’anno le sue proposte escursionistiche in un’ottica ben precisa che vuole evolversi sempre di più verso la sostenibilità, per un turismo durevole nel tempo e compatibile con l’ambiente e lo fa cercando di diffondere dei veri e propri stili di vita per piantare i semi del cambiamento, ispirandosi a filosofie di scoperta e ritrovamento di se stessi.
I turisti domandano prodotti sempre più sofisticati e rivolti a specifiche aspettative personalizzate: ciò richiede un’attenta analisi per essere in grado di proporre situazioni nuove, coinvolgenti e capaci di costruire esperienze da ricordare.

Per questo motivo il Rifugio Pian dell’Arma desidera offrire esperienze che comportino scelte di temi, selezioni di impressioni che siano ricordate dagli ospiti, progettazione di elementi che possano amplificare il ricordo, accentuando gli stimoli positivi ed eliminando quelli negativi.

Grazie alla nascita della nuova ASD “Le Mulattiere” tutte le attività escursionistiche e sportive presso il Rifugio avranno un’opportunità in più di essere svolte sotto la guida di personale qualificato ed in compagnia di fruitori estremamente motivati.

Appuntamento imperdibile alla scoperta del territorio circostante il Rifugio sarà durante il primo ponte primaverile, per il quale sono previsti tempo ottimo e temperature quasi estive. Da domenica 22 a mercoledì 25 aprileAlpi che sanno di mare – in cima alla Valle Pennavaire : camminate a passo lento  dal rifugio al Monte Armetta, ai Forti di Nava e a Madonna del Lago per finire in cima al Monte della Guardiache domina le Valli Tanaro e Pennavaire.
Una valle “terra di mezzo” sullo spartiacque Piemontese – Ligure  con zone di protezione speciale. Previsto l’arrivo in rifugio per le ore 10 della domenica e partenza dopo il pranzo del mercoledì 25 aprile. Difficoltà T – cammini dalle 3 alle 5 ore – per info https://www.facebook.com/events/1214731345328527/

I Cammini per tutti, ovvero camminate dolci di una giornata per un turismo responsabile ed ecologico,  saranno un appuntamento mensile ricorrente alla scoperta del territorio, seguendo quella filosofia di vita che il Rifugio Pian dell’Arma abbraccia e sostiene. Adatti a tutti per la loro facilità sono percorsi che non impegnano e non affaticano, lasciando spazio all’impatto visivo e alla meditazione. Primo appuntamento giovedì 19 aprile sul Monte Airolo per ammirare i panorami sulla Valle Tanaro, il 10 maggio sarà la volta del Monte della Guardia e del sentiero  botanico, mentre il 23 maggio il cammino silenzioso da Colla Bassa ad Alpisella (quando la natura ci invita al silenzio, si camminerà in silenzio).
I Cammini per tutti proseguiranno per tutta l’estate con cadenza settimanale (giovedì) per ulteriori info sui singoli percorsi consultare https://www.facebook.com/Rifugio.Pian.dell.Arma/

Nel secondo ponte vacanziero altra proposta escursionista che si sviluppa su tre giorni dal 29 aprile al 1 maggio “Alla scoperta dell’ Alta Valle Pennavaire sui sentieri dei Saraceni”: natura, storia e benessere saranno gli ingredienti di questa esperienza. Si inizia  con una ‘lettura in natura’ nel pomeriggio del 29 aprile alla Cappella di Madonna Guarnero e sul sentiero botanico, nei giorni successivi si cammina suisentieri dei Saraceni in cresta alla Valle e ci si spinge sino alle antiche borgate della Valle Tanaro alla base del Monte della Guardia (cammini dalle 3 alle 5 ore) . Per info https://www.facebook.com/Rifugio.Pian.dell.Arma/

Per tutte le escursioni è richiesta la prenotazione, per ulteriori informazioni telefonare al 337.108341 o scrivere a rifugio@leterrebianche.it

Il rifugio Pian dell’Arma  a 1350 s.l.m. è un rifugio escursionistico nel comune di Caprauna (CN) , sulle Alpi Liguri, situato in testa alla Valle Pennavaire, domina il mar Ligure e spazia sino alla Corsica e alle Alpi Apuane. Aperto da fine marzo a metà novembre in modo continuativo e nei week-end di febbraio e marzo. Per le festività di fine anno apre in occasione del Capodanno e dell’Epifania. 

Tutti gli ospiti possono usufruire gratuitamente del wi-fi, anche se il nostro suggerimento e di lasciare il telefono spento nello zaino. Quattro sono le camere per gli ospiti da 6, da 10 e da 12 posti letto con bagni in comune e bagni per disabili con apposita rampa di accesso dal retro rifugio. Sala da pranzo e dehors esterno coperto ospitano 80 persone a tavola per menù tipici della cucina bianca e piatti rivisitati dalla passione per il cibo “povero”.

Tutte le attività outdoor alla portata di tutti si fanno al rifugio la quale filosofia è il cammino lento, il cammino in silenzio, la camminata meditativa, le passeggiate in e-bike, il nordic walking, vogliamo farti vivere tutta la realtà circostante al rifugio e condividere con voi l’immersione nei boschi e sui pascoli, sulle falesie e nei sentieri. Raccontarvi la storia di quest’antica valle dell’età della pietra di mezzo, delle sue arme (caverne) dei partigiani e dei contrabbandi che l’hanno percorsa. 

 

Per contattare il Rifugio Pian dell’Arma clicca QUI

Ph. + 39 337108341 – rifugio@leterrebianche.it

Web http://www.rifugiopiandellarma.it/

Facebook https://www.facebook.com/Rifugio.Pian.dell.Arma/

Twitter https://twitter.com/rifugiopianarma

Instagram https://www.instagram.com/rifugiopiandellarma

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *