• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci alpinismo

AGGIORNATO – Traversata Alpi, il gruppo ripiega sul versante francese per l’ascesa del Monte Bianco

AGGIORNAMENTO ore 17.15 – Dopo un colloquio avuto con il presidente delle guide alpine di Courmayeur Giulio Signò, il capo spedizione Helmut Putz ha comunicato che la salita al Monte Bianco avverrà – condizioni meteo permettendo – dal versante francesce, dato che quello italiano risulta impraticabile. 

Il gruppo partirà da Courmayeur verso la mezzanotte, per raggiungere Chamonix attraversando il traforo del Monte Bianco (è ipotizzabile che per effettuare questo spostamento in macchina il gruppo usufruisca del jolly). L’ascesa del Bianco dovrebbe così iniziare verso le due di notte. 


Ore 15.15 – Mercoledì 11 il gruppo Red Bull Der Lange Weg ha affrontato la tappa che li ha portati da Zermatt a Bourg Saint Pierre in 14 ore e 45 minuti. Al mattino una limpidissima alba li ha accompagnati nella partenza, seguita però da un tremendo vento che ha soffiato fino a 100km/h per il resto della giornata.

Condizioni estreme che emergono dal video sotto, che testimonia la difficile situazione atmosferica che li ha costretti ad una tappa al bivacco Biagio Musso, sulla Spalla Isler al Plateau du Couloir ad una quota di 3650 m. Nonostante questo il team ha percorso i 63 chilometri previsti, affrontando 4700 metri di dislivello.

Giovedì 12 invece il team ha proseguito la traversata con una tappa di 30 chilometri da Bourg Saint Pierre fino a Planpinceux, percorrendo 30 chilometri con 2100 metri di dislivello in poco più di sette ore.

 

Oggi il gruppo – che è a La Saxe, frazione di Courmayeur – attende notizie riguardo al meteo e studia l’imminente ascesa del Monte Bianco (4.807). La previsione è infatti quella di effettuare l’ascesa passando per il Rifugio Gonnella (3.078 m), stessa cosa dovrebbe poi avvenire per la discesa.  

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.