• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alta cucina, Primo Piano, Sapori

RICETTE – Polenta, salame ed erbette di montagna

Questa è una ricetta che viene dalla tradizione delle valli bergamasche, ma probabilmente non solo, quando i “bergamini”, che portavano le vacche sui pascoli alti in estate, avevano il “culetto” del salame facevano questa ricetta ed era una festa!

 

Preparare una polenta con mezzo chilo di farina gialla. Consistenza a piacere, da 1,5 a 2 litri d’acqua, sale quanto basta. Come tutti sanno l’importante è la cottura che deve essere di almeno un’ora da quando si versa la farina nell’acqua bollente.

La preparazione dell’intingolo “divino” la si fa con una fetta di 3cm di salame classico finemente tritato e scottato in una padella, dopo di che ci si versa un bicchiere di panna qualche foglia di menta, di timo, maggiorana e salvia finemente tagliate.

Portare a bollore e mischiando e lasciare per qualche minuto a fuoco lento finché l’amalgama non inizia prendere consistenza. Servire la polenta con sopra l’intingolo di salame, panna e erbette di montagna. Delizioso!

Se non avete voglia di cucinare, la fanno buonissima alla Baita al Colle di Zambla.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *