• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano, Storia dell'alpinismo

5 marzo 2013: “vittoria” polacca sul Broad Peak 

Foto @ wspinanie.pl

Maciej Berbeka, Adam Bielecki, Tomasz Kowalski e Artur Małek, con a capo della spedizione Krzysztof Wielicki, salivano in invernale la montagna dirimpettaia del K2, il Broad Peak (8051 m).

Raggiunsero la vetta per una via particolarmente impegnativa. In discesa purtroppo scomparvero Maciej Berbeka e Tomasz Kowalski: dopo essersi fermati a bivaccare a 7900 metri, l’indomani la loro radio non diede più segnali e loro vennero dichiarati dispersi dopo alcuni giorni.

Fu una grande tragedia il cui impatto emotivo non deve essere stato estraneo alla decisione presa dalla spedizione al K2 di rinunciare, proprio nella stessa data, cinque anni dopo.

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *