• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci, Sci alpinismo, Snow

Denis Trento realizza il concatenamento con gli sci dei canali Bonatti e Aigle sul Petit Mont Blanc

Partire con gli sci alle cinque del mattino da Courmayeur, arrivare con le pelli fino al centro del bacino del Miage, per poi risalire e sciare in successione i due canali del Petit Mont Blanc: Bonatti e Aigle. Un concatenamento che il 35enne Denis Trento – guida alpina con alle spalle molte vittorie nelle principali gare di scialpinismo e nelle competizioni di skyrunning – ha realizzato in più di nove ore e mezza di tempo, per un totale di 3200m di salita e più di 44km di sviluppo.

Un’impresa catturata in un video. Pochi minuti, come scrive Denis, in cui è «complicato condensare fatica, dubbi, sconforto ed esaltazione» che si vivono durante un’esperienza simile.

Il canale Bonatti si estende sulla parete nord est del Petit Mont Blanc ed offre una discesa con di fronte il Monte Bianco. Le pendenze arrivano fino ai 50° per un dislivello di circa 1700m. Partendo infatti da 3460 metri si arriva fino a quota 1700m.

La prima discesa con gli sci del canale Aigle risale invece al 1979, ad opera di Stefano de Benedetti. Il canale si sviluppa tra la cima del Petit Mont Blanc e l’Aiguille d’Aigle, sfociando nel ghiacciaio del Miage a 2400m. Anche in questo caso si tratta di una discesa impegnativa, per le pendenze fino a 50° ed il notevole dislivello.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.