• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Curiosità, Primo Piano

La prima foto aerea del K2 va all’asta

È di pochi giorni fa la notizia della presenza nell’asta Bolaffi di alcuni cimeli della vittoriosa spedizione italiana al K2 del 1954. Un mito, quello della più grande montagna del Karakorum, che tocca anche l’America. L’American Alpine Club, nell’annuale asta che organizza per finanziarsi, propone infatti, tra moltissimi altri oggetti storici, la prima foto aerea fatta al K2.

Lo splendido scatto, realizzato da Dianne Roberts, è stato effettuato dalla cabina di pilotaggio di un C130 dell’aeronautica pakistana prima della spedizione americana al K2 del 1975. Spedizione che non si dimostrò di successo ma che fornì una valida base per il fortunato tentativo americano del 1978.

La stampa d’archivio proviene da un originale Kodachrome degli anni ’70 ed è firmata dai membri del team che esattamente 40 anni fa, nel 1978, portò i primi americani in cima al K2. Tra le firme vi sono quelle di Jim Whittaker, Jim Wickwire, Louis Reichardt, Rick Ridgeway, Skip Edmonds, Craig Anderson, Bill Sumner, Terry Bech e Dianne Roberts.

Per aggiudicarsi la stampa dal titolo “K2 from the Sky – Signed by ’78 K2 Team” che ha una base d’asta di 1.000 dollari, c’è tempo fino al 23 febbraio. Ulteriori informazioni si trovano sul sito ufficiale dell’asta proposta dall’American Alpine Club

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.