• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Valanghe, 20 scialpinisti travolti in Alto Adige, 10 in Svizzera. Tutti salvi

Foto archivio

In Alto Adige, a Racines, a oltre 2.300 metri di quota, attorno alle 11.30, un gruppo di scialpinisti austriaci è rimasto coinvolto nel distacco una valanga. Alcuni sono rimasti sotto la neve, ma con l’aiuto dei compagni di gita e del soccorso alpino sono tutti stati estratti. Uno è stato trasportato all’ospedale di Bressanone, con ferite giudicate di media gravità. Gli altri sono stati riaccompagnati a valle. Sul posto anche l’elicottero Pelikan 1 e i carabinieri

In Svizzera, nel nel cantone di Valais, attorno alle 16, una decina di scialpinisti è stata travolta da una valanga. L’incidente, secondo quanto riferisce la polizia cantonale, è avvenuto a quota 2.500 metri sul Fenestral, sopra la cittadina di Finhaut. Sono tutti stati estratti dalla neve. Due i feriti, fortunatamente lievi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.