• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Simone Moro adventurer of the year

immagine

BERGAMO — Nuovo anno, nuovo premio per Simone Moro. L’alpinista bergamasco è stato eletto nei giorni scorsi "European Adventurer of the Year", nell’ambito del celebre premio organizzato ogni anno dalla rivista Outside Magazine, la fiera Outdoor& Adventurer ed una giuria intenazionale.

"Uomini e donne che si distinguono per delle performance eccezionali nel campo dell’avventura, vissuta come fenomeno che mette in luce il desiderio umano e la motivazione per realizzare i propri sogni". Ecco la filosofia del premio "Adventurer of the year", inaugurato nel 2005 dalla nota rivista americana insieme agli organizzatori della fiera svedese "Outdoor & Adventurer" di Stoccolma.

Fino all’anno scorso, il premio era riservato alla sola Svezia. Ma da quest’anno assume dimensione europea: la giuria è diventata internazionale, ed il primo vincitore è proprio un italiano, Simone Moro.

"Adventurer of the year" è un premio sui generis, perchè i candidati non sanno di esserlo: vengono proposti via web e poi scelti dalla giuria, per le imprese compiute nei 12 mesi precedenti su campo rigorosamente outdoor, in mezzo alla natura. E Moro, l’anno scorso, ha vissuto un’avventura dopo l’altra, toccando il culmine con la prima salita invernale del Makalu con Denis Urubko.

Moro, che fra l’altro da ieri è diventato il nuovo testimonial della Garmin, il colosso americano dei GPS, cardiofrequenzimetri e navigatori, ritirerà il premio, una piccozza con il suo nome inciso sopra, il prossimo 13 marzo alla "Wilderness fair" di Stoccolma.

Negli anni precedenti il premio è stato assegnato a Janne Corax e Nadine Saulnier nel 2008, Renata Chlumska e Fredrik Sträng nel 2007, Kenny Wallström e Barbro Lindman nel 2006 and Rune Larsson e Annie Seel nel 2005.
 

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.